Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Umbria e delle Marche

Via G.Salvemini, n°1 06126 Perugia - Tel. 075 3431 - Fax. 075 35047 - C.F. e P.IVA 00150090546                                      sabato 3 dicembre 2022 | 2:29:50
Sei in : HOME PAGE >> Attività Istituzionali >> Chi siamo >> Normative di riferimento

LEGGE REGIONALE 1° SETTEMBRE 1999, N. 25



Legge regionale 1° settembre 1999, n. 25.
Modificazioni ed integrazioni della L.R. 19 febbraio 1997, n. 5 - Norme per l' organizzazione e la gestione dell'Istituto zooprofilattico sperimentale dell’Umbria e delle Marche. (B.U.R.U. 8 settembre 1999, n. 49).

Il Consiglio regionale ha approvato.
Il Commissario del Governo ha apposto il visto.

IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA

la seguente legge:

Art. 1.
1. Dopo il comma 3 dell'art. 6 della legge regionale 19 febbraio 1997, n. 5, è aggiunto il seguente: omissis

Art. 2.
1. Dopo il comma 1 dell'art. 7 della legge regionale 19 febbraio 1997, n. 5, è aggiunto il seguente: omissis

Art. 3.
1. Il comma 1 dell'art. 9 della legge regionale 19 febbraio 1997, n. 5, è sostituito dal seguente: omissis

Art. 4.
1. I commi 1, 2 e 3 dell'art. 10 della legge regionale 19 febbraio 1997, n. 5, sono sostituiti dai seguenti: omissis

Art. 5.
1. La lettera a) del comma 2 dell'art. 12 della legge regionale 19 febbraio 1997, n. 5, è sostituita dalla seguente: omissis

Art. 6.
1. Dopo il comma 2 dell'art. 19 della legge regionale 19 febbraio 1997, n. 5, è aggiunto il seguente: omissis
2. Il comma 3 dell'art. 19 della legge regionale 19 febbraio 1997, n. 5, è sostituito dal seguente: omissis

La presente legge regionale sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione. E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione dell'Umbria.

Data a Perugia, addì 1° settembre 1999

BRACALENTE

LAVORI PREPARATORI
Disegno di legge:

- di iniziativa della Giunta regionale, concordato con la Regione Marche, su proposta dell'assessore Locchi, deliberazione n. 162 del 10 febbraio 1999, atto consiliare n. 1612 (VI legislatura).
- Assegnato per il parere alla III commissione consiliare permanente "Servizi e politiche sociali - igiene e sanità - istruzione - cultura - sport", il 1° marzo 1999. - Testo esaminato dalla III commissione consiliare permanente con parere favorevole, il 19 maggio 1999.
- Riesaminato in seduta congiunta con la V commissione consiliare permanente della Regione Marche il 14 luglio 1999, a seguito di formale richiesta della suddetta commissione.
- Testo licenziato dalla III commissione consiliare permanente il 14 luglio 1999, con le relazioni del presidente Gobbini per la maggioranza e del consigliere Filipponi per la minoranza (atto n. 1612/bis).
- Esaminato ed approvato dal Consiglio regionale nella seduta del 26 luglio 1999, deliberazione n. 707.
- Legge vistata dal Commissario del Governo il 28 agosto 1999.

 

Servizio Civile Nazionale.  Sistema Nazionale per l'accreditamento dei laboratori. 



© 2006 Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Umbria e delle Marche.  All rights reserved.