Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Umbria e delle Marche

Via G.Salvemini, n°1 06126 Perugia - Tel. 075 3431 - Fax. 075 35047 - C.F. e P.IVA 00150090546                                      venerdì 24 novembre 2017 | 15:34:49
Sei in : HOME PAGE >> Formazione >> Formazione Esterna >> Eventi Formativi ECM

LE ZOONOSI PARASSITARIE LACUSTRI


Accreditamento Nazionale n. 925-211111. Crediti ECM: 7. Durata del corso: 7 ore. Qualifiche professionali accreditate: Medico Chirurgo, (discipline (igiene epidemiologia e sanità pubblica; igiene degli alimenti e della nutrizione) Medico Veterinario, Biologo, Chimico, Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, Tecnico Sanitario di laboratorio biomedico, altre figure professionali NON ECM,. Partecipanti ammessi: n. 50. Quota d'iscrizione: Euro 40,00

RESPONSABILE SCIENTIFICO:   Claudio Ghittino - Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Umbria e delle Marche Francesco Agnetti - Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Umbria e delle Marche
SEDE DEL CORSO:   Sala Formazione Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Umbria e delle Marche - Via Gaetano Salvemini, 1 - PERUGIA
DATA INIZIO CORSO:   05/12/2017
DATA FINE CORSO:   05/12/2017
ISCRIZIONI:   APERTE


L’evento ha  lo  scopo  di  fornire  un   aggiornamento  ai professionisti  sanitari  che operano  nell'ambito dell'acquacoltura, della sicurezza alimentare nella filiera ittica e del benessere  animale,  attraverso  relazioni  puntuali  su  argomenti  specifici  di  interesse attuale  o  comunque  di  competenza.  L'evento si propone di fornire conoscenze e competenze su  tematiche   riguardanti   la normativa   vigente,   malattie   dominanti   ed   emergenti nel   panorama   ittico   nazionale, problematiche   di   sicurezza   alimentare   legate   al   comparto   ittico,   nonché   nozioni   di alimentazione e fish welfare.








Lista Documenti da scaricare

Servizio Civile Nazionale.  Sistema Nazionale per l'accreditamento dei laboratori. 



© 2006 Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Umbria e delle Marche.  All rights reserved.