Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Umbria e delle Marche

Via G.Salvemini, n°1 06126 Perugia - Tel. 075 3431 - Fax. 075 35047 - C.F. e P.IVA 00150090546                                      sabato 19 gennaio 2019 | 15:30:27

IL REGISTRO TUMORI ANIMALI DELLA REGIONE UMBRIA - IL TREND DEI QUATTRO ANNI (2014-2017)

IL REGISTRO TUMORI ANIMALI DELLA REGIONE UMBRIA - QUARTO ANNO 2017

IL REGISTRO TUMORI ANIMALI DELLA REGIONE UMBRIA - IL TREND DEI TRE ANNI (2014-2016)

IL REGISTRO TUMORI ANIMALI DELLA REGIONE UMBRIA - TERZO ANNO 2016

IL REGISTRO TUMORI ANIMALI DELLA REGIONE UMBRIA - SECONDO ANNO 2015

  • INTRODUZIONE



    Il secondo anno di elaborazione dei dati del Registro Tumori Animali Umbria (RTA) porta delle novità, la misurazione di un altro parametro fondamentale: la prevalenza. Inoltre l’analisi dei due anni di attività del RTA offre la possibilità di un confronto temporale dei dati per dimensione e distribuzione. Nonostante ciò resta valido il concetto espresso lo scorso anno quando sono stati elaborati i primi dati di incidenza: un Registro Tumori ha bisogno di tempo affinché i risultati che produce siano spendibili in azioni di prevenzione. Nel frattempo però la descrizione del fenomeno nel territorio umbro si amplia e si arricchisce, oltre ai dati di incidenza e prevalenza del 2015, vi sono quelli descrittivi della popolazione canina residente in Umbria. I dati derivano dal Sistema Informativo Veterinaria e Alimenti (S.I.V.A.) della Regione Umbria in cui sono allocati i dati sia del RTA (che ha fornito i numeratori dei tassi di incidenza) sia quelli dell’Anagrafe Canina Umbra (che ha fornito i vari denominatori dei tassi di incidenza). Il periodo considerato è il 2015 che corrisponde al secondo anno di attività del RTA Umbria.
    data: 28-10-2016


  • LE MAPPE DEL REGISTRO TUMORI ANIMALI DELL’UMBRIA 2015


    LE MAPPE DEL REGISTRO TUMORI ANIMALI DELL’UMBRIA 2015
    Sono stati rappresentati, tramite sistemi informativi geografici, i dati del secondo anno di attività del RTA. La visualizzazione grafica è un metodo molto efficace per l’immediata interpretazione di dati sanitari.





    data: 28-10-2016


  • REGISTRO TUMORI ANIMALI IN UMBRIA: RISPETTO AL 2014 NEL 2015



    L’analisi dei due anni di attività del RTA offre la possibilità di un confronto temporale dei dati per dimensione e distribuzione.
    data: 28-11-2016


  • CANI IN UMBRIA NEL 2015: IL DENOMINATORE PER IL RTA


    Cani in Umbria nel 2015: il denominatore per il RTA
    La consistenza di una popolazione animale residente in un determinato territorio e la sua struttura in base all’età, al sesso ed alla razza è indispensabile per calcolare i parametri del Registro Tumori Animali.






    data: 25-7-2016


  • I NUMERI DEL REGISTRO TUMORI ANIMALI 2015 - REGIONE UMBRIA


    I NUMERI DEL REGISTRO TUMORI ANIMALI 2015 - REGIONE UMBRIA
    L’elaborazione dei dati del secondo anno di attività del Registro Tumori Animali







    data: 6-6-2016


IL REGISTRO TUMORI ANIMALI DELLA REGIONE UMBRIA - PRIMO ANNO 2014

  • REGISTRO TUMORI ANIMALI UMBRIA: I TASSI DI INCIDENZA 2014



    Uno dei principali indicatori dei Registri di popolazione sono i tassi di incidenza. I tassi elaborati derivano dai risultati del primo anno di attività dell’RTA e forniscono un’indicazione preliminare della dimensione del fenomeno in Umbria.
    data: 21-4-2016


  • LE MAPPE DEL REGISTRO TUMORI ANIMALI DELL’UMBRIA 2014


    LE MAPPE DEL REGISTRO TUMORI ANIMALI DELL’UMBRIA 2014
    I sistemi informativi geografici sono ormai uno strumento complesso ma indispensabile per l’analisi epidemiologica di fenomeni sanitari. La visualizzazione grafica è un metodo descrittivo molto efficace per l’immediata interpretazione di dati sanitari. Pertanto l’analisi geografica presentata ha lo scopo di agevolare la lettura dei risultati del primo anno di attività dell’RTA.






    data: 21-4-2016


  • I NUMERI DEL REGISTRO TUMORI ANIMALI 2014 - REGIONE UMBRIA


    I NUMERI DEL REGISTRO TUMORI ANIMALI 2014 - REGIONE UMBRIA
    Il registro Tumori Animali (RTA) della Regione Umbria ha compiuto un anno; costituito con delibera della Giunta Regionale n. 464 del 20 maggio 2013, dopo alcuni mesi di rodaggio è entrato pienamente in funzione dal primo gennaio 2014. Il progetto ha comportato, tramite l’attivazione del Centro funzionale di patologia veterinaria per l’RTA, il coinvolgimento del Laboratorio di istopatologia e chimica-clinica dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e delle Marche (IZSUM) e dell’Università degli studi di Perugia (Servizio Diagnostico di patologia veterinaria del Dipartimento di Scienze biopatologiche ed igiene delle produzioni animali ed alimentari).
    L’Osservatorio Epidemiologico Umbria dell’IZSUM ha raccolto ed elaborato i dati del primo anno di attività del RTA.


    data: 22-4-2015



Servizio Civile Nazionale.  Sistema Nazionale per l'accreditamento dei laboratori. 



© 2006 Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Umbria e delle Marche.  All rights reserved.